sabato 11 ottobre 2014

Desiderium 45°

Qui metterò i libri che ho nella lista desideri (come la chiama Anobii) e che spero prima  o poi di poter leggere. Questa settimana per la rubrica scelgo... Noi ragazzi dello Zoo di Berlino di Christiane F.

Trama: Berlino, anni Settanta, quartiere dormitorio di Gropiusstadt. Christiane F. ha dodici anni, un padre violento e una madre spesso fuori casa. Inizia a fumare hashish e a prendere Lsd, efedrina e mandrax. A quattordici anni per la prima volta si fa di eroina e comincia a prostituirsi. È l'inizio di una discesa nel gorgo della droga da cui risalirà faticosamente dopo due anni. La sua storia, raccontata ai due giornalisti del settimanale "Stern" Kai Hermann e Horst Rieck, è diventata un caso esemplare, una denuncia dell'indifferenza della nostra società verso un dramma sempre attuale. Una testimonianza cruda, la fotografia di un'epoca

Perché e nella lista: Non tanto perché ne parlano tutti. Ma più che altro e per capire questi ragazzi perché hanno scelto la strada della droga, e perché per quanto io sia contraria  vorrei leggere esperienze di chi ne ha fatto uso per poi vedere se sono stati costretti, se era nato per svago o per gioco.

6 commenti:

  1. L'ho letto un casino di anni fa, andavo alle superiori e ancora ricordo dei passaggi. Bello, un po' un classico del genere, sicuramente da leggere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stranamente nella mia scuola non lo abbiamo letto.

      Elimina
  2. Mamma ce l'ha e le è piaciuto molto.. A me non ispira

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero possa piacermi molto anche a me.

      Elimina
  3. Dovrebbero leggerlo tutti, anche se datato la scena della droga è ancora quella e non accenna a passare purtroppo. Insegna un sacco, procuratelo il prima possibile e poi, se vuoi, fammi sapere!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Assolutamente lo leggerò, di questo non ho dubbi. E come dici tu purtroppo e un problema ancora molto forte.

      Elimina

Se volete lasciare un commento e sempre gradito.