martedì 19 agosto 2014

Top Ten Tuesdays 16°

Top ten Tuesday è una rubrica a cadenza settimanale, ideata dal blog The Broke and the Bookish, che implica il pubblicare una lista di 10 elementi in base alla richiesta. Questa settimana:  Top Ten Books People Have Been Telling You That You MUST Read (whether because they think it's a "you" book or it's just been generally recommended so often) ovvero: I 10 libro che le persone ti consigliano di leggere un libro pensato per te(?) o perché te lo raccomandano spesso. Almeno questo e quello che sono riuscita a capire dal traduttore.  La mia lista sarà mista e vedrete ora perché. 

1. Harry Potter saga - Nessuno consiglio: Dopo millenni ad aver visto solo i film, e ad aver detto prima o poi leggerò le favole di Beda il Bardo (molto poi) ho deciso tramite proprio le favole e gli altri 2 librini di iniziare anche i cartacei di HP. E ho fatto benissimo

2. La Twilight saga - Consigliata da una amica: Insisteva per i film, ed io non ne avevo voglia, poi un giorno da sola le ho detto ma sì vediamoci questo film. E in un giorno solo ho visto i primi 2 e poi il 3°. E poi prima di vedere BD nelle sale ho iniziato i libri. 

3. Bianca come il latte rossa come il sangue - Tutti ne parlavano: Ma come ho già detto non mi chiamo tutti, e quindi ho deciso di leggerlo perché la trama mi interessava, poi però lo trovato anche un po noioso, e non ho capito perché hanno fatto tanto casino per sto libro. E' vero tratta un tema importante, ma non è poi sto best seller. 

4. 50 Sfumature di Grigio - Tutti ne parlavano: Come sopra lo letto per curiosità, arrivata a poco prima della stanza da gioco lo mollato e mi sono maledetta. Una noia che la metà era abbastanza. E Ana e Christian mi facevano venire il nervoso. Di Fan ficition di Twilight non ha un tubo. Al di là che nel libro i nomi son cambiati. 

5. I segreti di Coldtown - Tutti ne parlavano: Me lo son fatta regalare per Natale, e prima di leggerlo avevo abbastanza paura sul fatto che potessi trovarlo noioso come altri sui vampiri. Non è hai livelli della saga di Twilight (lo so che è un tipo di vampiro diverso) però ho letto di peggio. Quindi non male

6. Shadwoshunter Città di Ossa e di Cenere - L'amica di Twilight: Mi sono fermata qui purtroppo, ho troppi libri da leggere e questa saga è "infinita" però sono felice di averla letta un po, perché e ben fatta e ci sono personaggi che adoro.


7. Wintergirls - amica delle 2 saghe di poco fa: Era l'unico che non avevo ancora letto di questa autrice (che tra l'altro amo). Non so perché ma la trama mi aveva lasciata un po perplessa. Il libro come sempre non è male, e lei e fantastica perché tratta temi molto duri con i guanti. Però dei 3 e quello che mi è piaciuto leggermente meno.

8. Il cuore selvatico del Ginepro - Tutti ne parlavano: E ho capito perché e un libro duro e triste. Ma che deve essere letto. Bellissima storia, anche se non è delle migliori (nel senso di come si svolgono i fatti per la sorella della protagonista.) Però ne vale la pena.

9- 7 il numero maledetto - sempre la mia amica: Libro carino, e con una forte morale: non fare agli altri quello che non vuoi venga fatto a te. E un po duro, però secondo me anche questo va letto. 

10. Beautiful creatures saga: Tv e giornale di Cinema: Ho visto avvolte il trailer e poi ne ho letto anche un articolo su un giornale di Cinema, (per il film) e ho pensato che sarebbe stato carino leggere almeno i libri. E ho fatto bene, mi piace questa saga. Il film lasciamolo perdere che è molto meglio. 




13 commenti:

  1. Wintergirls è l'unico che ho letto della Anderson, per gli altri due sono indecisa anche se scrive molto bene.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come mai sei indecisa per gli altri 2?

      Elimina
  2. Per me è il contrario, Wintergirls è il mio preferito dell'autrice! ^^ Le emozioni difettose e Speak non mi sono piaciuti purtroppo.
    Bianca come il latte rossa come il sangue l'ho adorato! Quando l'ho letto era appena uscito e del film non si sapeva ancora niente, sono rimasta conquistata dallo stile di D'Avenia :)
    Harry Potter, Shadowhunters e La sedicesima Luna sono tra i miei libri preferiti ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come mai non ti sono piaciuti gli altri 2? per me invece è Speak il mio preferito. A me invece non mi ha lasciato molto D'avenia. Sì sono 3 belle saghe.

      Elimina
    2. Le emozioni difettose l'ho trovato un po' inconsistente.. la storia poteva essere bella, ma gli manca qualcosa secondo me.
      Per Speak invece avevo delle aspettative molto alte e ne sono rimasta delusa, non mi ha lasciato niente. Forse perché avevo da poco finito Wintergirls, che è il mio preferito perché tratta un tema per me molto importante. L'autrice in ogni caso mi piace molto, è brava a scrivere di problemi così duri, in modo non pesante :)

      Elimina
    3. Le emozioni difettose diciamo che per quanto riguarda me, ho come la sensazione che il finale non doveva essere quello. Almeno visto che la storia per metà del libro e incentrata su una cosa, il finale sembra come un cambio di programma. Un po questo mi ha lasciata perplessa. Speak è stato per me il primo, e ho fatto passare del tempo tra tutti e 3 prima di leggerli. E il più doloroso per me, poi Wintergirls e poi le emozioni difettose. Sì lei e spettacolare e mi dispiace che per ora non esca altro qui.

      Elimina
  3. Harry Potter e Twilight li ho letti ancora prima che diventassero un fenomeno letterario mentre 50 sfumature ho deciso di leggerlo dopo la pubblicità fatto per la sua uscita.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ero piccola e inutile, ora sono nana e inutile xD Se fossi stata meno sciocca Harry Potter lo avrei iniziato a 8 anni, quando una compagna di banco me lo diede. Io ero troppo snob :D per leggerlo.

      Elimina
    2. A esser sincera i primi due libri me li ha letti mia madre perché non ero ancora così appassionata dei libri all'epoca.

      Elimina
    3. Che bello. Mio padre per un periodo assieme a me si è visto alcuni film (non ho idea del perché lo facesse, poveretto :D) ma non ha finito la saga. L'ultimo lo visto con mia madre e il suo compagno al cinema.

      Elimina
    4. Io li ho visti tutti con i miei genitori perché visto che uscivano quasi sempre nel periodo natalizio era la scusa per andare tutti al cinema.

      Elimina
    5. Che bello. Io al cinema per Natale ci sono andata una volta sola nella mia vita. Per vedere il Cosmo sul comò.

      Elimina
  4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina

Se volete lasciare un commento e sempre gradito.