domenica 19 gennaio 2014

Ti abbandono 14°

Caspita e già 3 volte consecutive che mi scordo la rubrica del sabato. Devo stare pi attenta!!

Questa e una rubrica che ho creato io, se vi fa piacere partecipare le regole sono queste.

Scegliere un libro che avete abbandonato
recensirlo come fate normalmente
spiegare il perché lo avete abbandonato

Per questa settimana scelgo... Dannazione di C. Palahniuk

Trama: Madison ha tredici anni ed è una ragazzina come tante. Be' insomma, più o meno... Figlia di una star del cinema parecchio narcisista e di un miliardario, viene, tra le altre cose, dimenticata per le vacanze di Natale nel suo collegio di iperlusso in Svizzera dai genitori, in giro per il mondo a caccia di orfani da adottare davanti ai media. Durante una notte degli Oscar, Madison riesce nella non facile impresa di morire per una overdose di marijuana, e all'improvviso si trova in una situazione assolutamente diversa da quella della maggioranza delle sue coetanee. Per dirla tutta, Madison non solo scopre di essere morta, ma per giunta di essere finita all'inferno, con la non esaltante prospettiva di dover trascorrere un bel po' di tempo (a occhio e croce l'eternità) tra le fiamme e quei tormenti che lo hanno reso tristemente famoso. Insomma, è innegabile che sia difficile pensare positivo, ma Madison è una ragazza pratica e cerca da subito di rendere meno terribili le sue prospettive: prima di tutto deve farsi degli amici, poi deve scoprire come funzionano le cose all'inferno. Infine (e questo è un obiettivo mica da ridere), deve cercare di farselo piacere. In poco tempo diventa amica di un gruppetto di coetanei: una cheerleader, un secchione, un punkrocker e un giocatore di football, e con loro attraverserà il Deserto di forfora e valicherà Colline di unghie tagliate, per arrivare alla città fortificata dove vive Satana...
Cataceo: 17.50€
eBook: 6.99€
Pag: 250

Voto: 2

Mio parere: Per prima cosa da quello che so e una saga, ed era un momento che non avevo voglia di saghe. Poi alla fine mi sono arresa perché per la maggior parte dei libri specialmente fantasy ora sono tutte saghe. Cmq il libro non mi ha ispirato a trama, mi e stato regalato. Però ho letto tipo la prima pagina e mi e stato antipatico, forse per il fatto che non volevo leggerlo.

5 commenti:

  1. E vai, un altro libro da eliminare dalla lista.

    RispondiElimina
  2. Anch'io l'ho abbandonato, perchè... non ne ho la più pallida idea o.o lo stavo leggendo poi verso metà libro puff tornato sullo scaffale. Non mi oso riprenderlo perchè è passato qualche anno e non ricordo molto della storia.

    RispondiElimina
  3. @ Ilenia: Sì secondo me non è chissà che libro!
    @ Lumi: Meno male allora non sono la sola :)

    RispondiElimina
  4. Non ispira neanche dalla copertina... poi leggendo la trama non convince proprio

    RispondiElimina
  5. Clio: La copertina e brutta. Ma credo sia così anche quella originale.

    RispondiElimina

Se volete lasciare un commento e sempre gradito.